Cerca

Caro sushi

Tonno da record al mercato di Tokio
Venduto a un milione e 300 mila euro

L'esemplare pesava 222 chili. Ad aggiudicarselo il proprietario del ristorante Sushi Zanmai

Vendita record di un tonno rosso al mercato del pesce di Tsukiji, a Tokio, dove un esemplare da 222 chili è stato venduto per 155, 4 milioni di yen, circa 1.3 milioni di euro. "E' un po' caro, ma spero che possiamo incoraggiare così il Giappone a fornire tonno di qualità", ha dichiarato l’acquirente del tonno da   oltre un milione di euro, Kiyoshi Kimura, presidente di Sushi Zanmai, un’importante catena di ristoranti. Il tonno è stato pescato nella prefettura settentrionale del Giappone di Aomori e la sua vendita ha ampiamente battuto l’ultimo record, fissato lo scorso anno quando era stato venduto un esemplare   da 269 chili per 56,49 milioni di yen.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gianko

    06 Gennaio 2013 - 23:11

    Il pesce crudo può essere contaminato da diversi microrganismi che provocano infezioni o tossinfezioni, come Listeria, Escherichia coli, Salmonella, tutti batteri che provocano problemi gastrointestinali problema relativo non solo al pesce crudo, ma anche ad altri alimenti come carni, latte crudo e derivati. Raramente, e solo in soggetti particolarmente deboli come bambini e anziani, queste infezioni possono mettere in pericolo la vita. Il rischio maggiore per chi consuma pesce crudo si chiama Anisakis. IL CRUDISMO E' UNA TEORIA PERICOLOSA a parte il fatto che il pesce e le carne crude come gusto sono molto inferiori a quelli ben cucinati..ma le mode imbecillisono dure da stroncare

    Report

    Rispondi

blog