Cerca

Gerard Depardieu, la fuga continua: ora fa il magnate in Montenegro

L'attore francese, per evitare le tasse-mannaia di Hollande, ha preso la cittadinanza russa. E dopo Putin è volato dal premier montenegrino dove ha investito nel mattone

8 Gennaio 2013

0

Continua la "fuga" di Gerard Depardieu dalla Francia e dalle tasse del presidente socialista Hollande. Dopo essersi trasferito in Belgio, è volato dal presidente russo Vladimiri Putin per prendere la cittadinanza russa, decisamente più conveniente a livello fiscale. Subito dopo ha fatto un salto in Montenegro, dove ha investito nel mattone, per salutare il premier. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media