Cerca

20 anni dopo

Kurt Cobain, spuntano nuove foto della stanza dove è morto

Venti anni dopo la morte del leader dei Nirvana, Kurt Cobain, la polizia di Seattle ha reso pubbliche alcune fotografie del luogo dove il cantante è stato trovato morto il 5 Aprile 1994. La polizia sta esaminando nuovamente alcune prove, ma il dipartimento ha dichiarato ufficialmente che non ci sono nuove piste né indizi e l'ipotesi del suicidio resta ancora la più probabile. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog