Cerca

Londra, misure anti-clochard: borchie di metallo a terra e separé sulle panchine

Dalle borchie di metallo fissate a terra nelle nicchie dei muri all'esterno di un palazzo al centro di Londra alle panchine con il separé a Bergamo per non far sdraiare gli homeless. Sta diventando semore più difficile la vita già infelice dei clochard di tutto il mondo. Stanno sempre più prendendo piede delle iniziative per screditare il pernottamento dei vegabondi sui vari muri, muretti e panche dei parchi.

Le foto - Su i vari social network iniziato a spopolaere le foto delle varie applicazioni stradali per disincentivare la permanenza notturna dei meno fortunati. Basta digitare ad esempio su Twitter "Anti-homeless". Le foto hanno scatenato una bufera di critiche su Twitter, dove in tanti hanno criticato la scelta che accosta i clochard al problema dei piccioni contro i quali vengono spesso usate misure simili, come spilli, vetro e borchie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • boss1

    boss1

    09 Giugno 2014 - 16:04

    hanno copiato Gentilini.

    Report

    Rispondi

blog