Cerca

LabFest

Il festival per le genti e delle genti delle Dolomiti

Dal 5 al 7 settembre 2014, La Val (Val Badia), la Fondazione Dolomiti Unesco, organizza l'edizione zero del LabFest Dolomiti Unesco, il Festival per le genti e delle genti delle Dolomiti. Tematico, multidisciplinare, sperimentale e coinvolgente, il LabFest vuole creare occasioni d'incontro, confronto, consapevolezza e collaborazione. Il tema dell'edizione sarà lo sfalcio: il Labfest lo vuole raccontare "a colori", nei social media, ai giovani e con i giovani, parlando di economia e letteratura, ascoltando storie vere. La cura dei prati, infatti, è essenziale per l'equilibrio del territorio Dolomiti e per la cura del paesaggio. Il progetto parte dal basso: il gruppo ISOIPSE, un collettivo di giovani della provincia di Belluno, ha lanciato l'idea subito accolta dalla Fonazione. Per realizzare l'evento è stata lanciata una campagna di crowfunding (clicca qui per partecipare), chiedendo alle Dolomiti e a tutte le persone che le amano di collaborare alla reazione del Festival.

Per lanciare l'inziaitiva sui social network, è stata lanciata la campagna "facce da #SFALCI". L'iniziativa, spiegano gli organizzatori, è "nomade": ogni anno cambierà location tra le cinque province che fanno parte del bene Unesco. Oltre ai luoghi, cambieranno anche i temi di fondi. L'obiettivo è quello di costruire un luogo, anche di pensiero, dove far incontrare le genti che abitano le Dolomiti e dove raccontare le Dolomiti a chi non le conosce, ma non quelle "Dolomiti da cartolina" che tutti conoscono: si vuole raccontare tutta la complessità linguistica, amministrativa e culturale di un territorio tra i più belli d'Italia. La location per l'edizione 2014 del Dolomites Unesco lab-fest sarà la Val Badia, in Alto Adige, e tra le iniziative ci saranno concerti, letture, escursioni, degustazioni di prodotti tipici, slackline e arrampicata. Le fotografie della gallery e il video sono stati realizzati da Cosenude MediaProjects.

Le fotografie della gallery e il video di presentazione che potete vedere qui sotto sono stati realizzati da Cosenude MediaProjects.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog