Cerca

La rossa

Jessica Rabbit in carne e ossa: si chiama Penny

Dopo i sosia di Barbie e Ken e di Clark Kent (Superman), dall'Australia arriva la versione in carne ossa di Jessica Rabbit, forse più carne che ossa. La prosperosa Penny Brown, australiana di 25 anni, si è sottoposta ad un'operazione chirurgica per far assomigliare le sue curve a quelle della rossa più famosa al mondo del film Chi ha incastrato Roger Rabbit?, del 1988.

L'esagerazione - La ragazza ha confessato la sua passione - e ossessione - per questo personaggio: "La adoravo già da bambina - ha rivelato la ragazza a Metro -, tanto che a cinque anni volevo già rifarmi il seno". Una volta ampliato, lei stessa ha poi rivelato di aver esagerato: "Adesso ho un seno enorme, forse anche troppo. Forse ho esagerato, ma io mi piaccio così". La taglia di reggiseno è aumentata da 34 a 42. Penny ha anche un canale youtube molto visitato dove dà consigli su come esaltare le forme anche senza l’intervento chirurgico. Non solo: la sexy oversize dà consigli anche sull’utilizzo di reggiseni più stretti a vestiti dal colore e dalle forme particolari.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog