Cerca

Disastro nella notte

Terribile esplosione di un gasdotto a Taiwan

Un intero tratto di un gasdotto è esploso nella notte del 31 luglio a Kaohsiung, nel sud di Taiwan e ha provocato la morte di almeno 26 persone e il ferimento di oltre 220. Le conseguenze sono tragiche ha riferito il governo e le forze dell'ordine stanno ancora lavorando intensamente. Il premier Jiang Yih-hua ha riferito alla nazione che l'esplosione multipla è stata causata da una fuoriuscita di propilene proveniente da una fabbrica di petrolchimica.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog