Cerca

Le palais royal

La casa più cara al mondo è negli Usa: costa 139 milioni di dollari

La casa più costosa degli Stati Uniti si ispira alle ville francesi e andrà sul mercato nel 2015 per la astronomica cifra di 139 milioni di dollari. La tenuta di 60.000 metri quadrati sorge sul “miglio del milionari” a Hillsboro Beach, in Florida, e si chiama Le Palais Royal.

Tutti i comfort - Il palazzo ha 11 stanze, 17 bagni, un cinema IMAX con diciotto posti, un bar, il molo per attraccare lo yacht, un garage per 30 macchine, una fontana a cascata, un campo da golf e una gigantesca piscina. Il cancello d’ingresso è in oro, così come la ringhiera delle scale interne, fatte di marmo e costate 2 milioni di dollari. Il salone principale ha una splendida vista sull’Oceano Atlantico, la tv in 3D è incastonata in un acquario, ci sono candelabri, camini e quadri d’epoca, e ogni stanza è dotata di jacuzzi. All’esterno, sotto i portici, c’è il forno per la pizza, una zona lounge e l’ingresso alla SPA.

Si ispira ai palazzi europei - L’obiettivo, nella costruzione ancora da completare, è eguagliare i rivali palazzi europei. La proprietà, secondo il “Wall Street Journal” è connessa a Robert Pereira, magnate dell’edilizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Giumaz

    10 Settembre 2014 - 10:10

    Che orrore! Quando ci si mettono di buzzo buono, gli americani sono imbattibili nel cattivo gusto e nella pacchianeria, forse superano anche gli emiri arabi e i magnati russi.

    Report

    Rispondi

  • newembassysas

    08 Settembre 2014 - 20:08

    Quando è troppo è troppo.......bellissima

    Report

    Rispondi

blog