Cerca

Iraq

L’Is distrugge la "Chiesa verde" di Tikrit, simbolo della cristianità

Lo Stato Islamico ha raso al suolo la "Chiesa Verde" di Tikrit in Iraq. A riferirlo, fonti della sicurezza irachena. Il tempio era uno dei più antichi monumenti cristiani in Medio Oriente ed era divenuto una moschea. I militanti sunniti dell'Is hanno piazzato l’esplosivo all'interno, e l'hanno fatto esplodere, precisa Mena, agenzia di stampa egiziana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rader

    26 Settembre 2014 - 10:10

    Niente di nuovo sotto il sole. Quanti templi pagani sono stati distrutti dai cristiani del IV e V secolo, dopo che il Cristianesimo divenne religione dell'Impero romano? con tutto quello che seguì nei secoli fino a non molti anni fa?

    Report

    Rispondi

    • 61anacleto

      26 Settembre 2014 - 13:01

      infatti questi islamici son fermi al IV / V secolo

      Report

      Rispondi

  • cartonito

    25 Settembre 2014 - 23:11

    questo discorso l'ho fatto pure io ,risultato? mi hanno riso in faccia i comunisti ,loro sono talmente duri e convinti che se li vedessero con il coltello in mano direbbero che si stanno preparando per mangiare.

    Report

    Rispondi

  • maxdemax

    maxdemax

    25 Settembre 2014 - 19:07

    dobbiamo aumentare il mare nostrum cosi accelleriamo anche qui - quando ti troverai in ginocchio con la lama del boia alla gola e senti il ferro freddo, saprai che avresti potuto fare qualcosa ma hai preferito fare il buonista convinto che se facevi il buono ti avrebbero risparmiato. Invece non è cosi. Ti verranno a cercare.

    Report

    Rispondi

blog