Cerca

Provocazione

Norvegia come India? La sposa ha 12 anni

Che stia diventando una terribile moda essere bambine e spose contemporaneamente? E' questa la domanda che in molti si sono fatti di questi giorni, quando sul web è spopolata la notizia di questa ragazzina di 12 anni, Thea, che sul suo blog racconta le attese e i preparativi del suo matrimonio con il 37enne Geir, che si terrà sabato 11 ottobre.

Un fake per scuotere gli animi - Il suo blog (http://theasbryllup.blogg.no/) è stato preso di mira da migliaia di persone, che indignate hanno alzato numerose polemiche, proponendo anche iniziative per fermare il lieto evento. Ma il blog di Thea è in realtà un fake, creato proprio per sensibilizzare le persone sul tema delle spose bambine. Il giorno scelto per il "Sì" di Thea e Geir, che hanno 25 anni di differenza, è l'11 ottobre, che è proprio la Giornata Internazionale della Bambina.

Come contribuire - Per partecipare digitalmente alle nozze e dare il proprio supporto alla causa delle spose bambine, ci si può collegare al sito della campagna, http://stoppbryllupet.blogg.no/. Ci pensa lo stesso sito a chiarire lo scopo della provocazione di Thea: "Ogni giorno 39.000 bambine vengono derubate della propria infanzia. Noi crediamo che la provocazione sia uno strumento potente per dimostrare una realtà che è veramente provocante. Speriamo che la gente si mobiliterà contro questi matrimoni schierandosi dalla parte delle baby spose, cosicché la maggior parte delle 39.000 ragazzine che affrontano ogni giorno la situazione di Thea possano sfuggire al loro brutale destino".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • laghee

    10 Ottobre 2014 - 10:10

    Messalina (Roma, 25 d.C. – Roma, 48) appena quattordicenne fu costretta, per capriccio dell'imperatore Caligola, a sposare il cinquantenne Flavio poi diventato imperatore.

    Report

    Rispondi

  • tizi04

    10 Ottobre 2014 - 08:08

    Ma e` necessario avere un sito? contribuire ? denunciare ? Non basta vedere le donne islamiche che ormai sono numerose nelle nostre citta` e paesi come sono trattate dai loro uomini?Non possono uscire di casa, vengono picchiate se si affacciano alla finestra o se parlano con qualcuno in cortile.Avete mai visto un mussulmano denunciato per violenze condannato? Dove sono le femministe e affini?

    Report

    Rispondi

  • gigi primo

    10 Ottobre 2014 - 08:08

    ma allora era falsa la notizia che in uno dei paesi del nord Europa si voleva abbassare l'età consentita per rapporti sessuali a 12 anni?

    Report

    Rispondi

  • 09 Ottobre 2014 - 18:06

    Uno schifo senza pari, il cosiddetto sposo andrebbe arrestato come PEDOFILO CORRUTTORE.......ABITUALE.

    Report

    Rispondi

    • Chry

      10 Ottobre 2014 - 02:02

      Ehm... mi auguro tu abbia letto bene l'articolo

      Report

      Rispondi

blog