Cerca

Pestaggio

Donna beccata con uomo sposato denudata e picchiata pubblicamente

Mai toccare l'uomo di un'altra, soprattutto se ti trovi in Cina. Lo ha capito purtroppo a sue spese, Lin Yao Li, 38 anni, denudata e picchiata selvaggiamente in strada perché accusata di essere andata a letto con un uomo già sposato.

Il fatto disumano - E' accaduto in Cina, Paese non nuovo a episodi simili. Nessuno, nemmeno la polizia, è intervenuto in suo aiuto, proprio perché adultera. Non meritava neanche compassione, nonostante si contorcesse dalle urla di dolore. Lin Yao Li sta tornando a casa sua, in una zona ricca di negozi nella città di Puyang, provincia Henan, quando ha subito una vera e propria imboscata da una piccola folla di donne capeggiate dalla moglie tradita. Un pestaggio in piena regola, che l'ha costretta al ricovero in ospedale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gios78

    16 Ottobre 2014 - 14:02

    Bleah...per me una folla inferocita che pesta una persona é roba da selvaggi. La vittima sembra una bella figa, peccato non si veda la moglie che molto probabilmente è un cesso.

    Report

    Rispondi

  • indignata.it

    16 Ottobre 2014 - 09:09

    Lo farei anche io , meglio una bastonata che spararle. Molte donnacce starebbero al loro posto !!!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

    • peppino.viglione

      16 Ottobre 2014 - 13:01

      Sei uno str.... la colpa non e' solo sua! Il marito ha molta piu' responabilita'.

      Report

      Rispondi

  • alvit

    16 Ottobre 2014 - 09:09

    Certo che se succedesse in Italia.... sai che scenette ad ogni angolo di strada. La D'amico che fine avrebbe fatto' (per citarne una a caso)

    Report

    Rispondi

  • primus

    15 Ottobre 2014 - 20:08

    Meno male che non si è trattato di una islamica, l'avrebbero lapidata

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog