Cerca

Reality

XFactor 8, seconda puntata live: Cremonini come ospite e Morgan esce dallo studio

Ieri sera, giovedì 30 ottobre, è andata in onda la seconda puntata Live di XFactor 2014, caratterizzata dalla spettacolare presenza di Cesare Cremonini con la sua GreyGoose e dalla comprensibile arrabbiatura di Morgan, che dopo aver scelto di eliminare il suo gruppo, The Wise, salvando così i Komminuet, sempre appartenenti al suo team, ha abbandonato lo studio. Morgan si è, infatti, lamentato con il direttore artistico Luca Tommassini, reo di aver cambiato la scenografia sia ai The Wise che ai Komminuet.

Le difficoltà di Morgan - Fin dall'inizio si sapeva che Morgan sarebbe stato in difficoltà, vuoi per la categoria assegnatagli - quella dei gruppi è difatti la meno apprezzata del talent show - vuoi per la presenza di Fedez, che dopo appena due puntate ha già il doppio dei cantanti di Morgan, dato che ieri è stato ripescato Riccardo, componente eliminato nei Bootcamp, mentre il gruppo eliminato è quello dei The Wise, che lasciano così la squadra di Morgan a due soli elementi.

Il live della seconda puntata - La seconda puntata di XFactor è stata aperta dal giovane Madh di Fedez che ha convinto tutti cantando "No church in the wild" di Kanye West e Jay-Z. Dopo le polemiche di Fedez della volta scorsa sulla scelta di Mika, che aveva assegnato una canzone di Dalla a Mario, il cantautore sardo questa volta si è dovuto immedesimare in un pezzo femminile di Malika Ayane, "Ricomincio da qui"; la giovanissima Ilaria della squadra di Victoria Cabello torna, invece, nel segno dell'indie rock con 'Pumped Up Kicks' dei Foster The People. I The Wise, gli eliminati, hanno cantato 'I Will Survive' nella versione dei Cake. Dopo aver emozionato con l'R&B, questa volta il giovane ragazzo di colore di Fedez, Leiner, passa a un classico degli anni '60: "The First Cut Is The Deepest" di Cat Stevens. Vivian di Victoria chiude la prima manche riscattandosi con il rap soul di Lauryn Hill in "Doo Wop" contaminata con "Can't Take My Eyes Off Of You".  Nella seconda manche, gli Spritz For Five cantano la suite finale di "Bohemian Rhapsody" dei Queen. Tocca quindi a Emma Morton alla quale Mika ha assegnato un classico di Bonnie Raitt, "I Can't Make You Love Me", che emoziona giudici e XFactor Arena. Riccardo entra in gara per la squadra di Fedez con "All Of Me" di John Legend, mentre Camilla interpreta Donatella Rettore con una versione synth-pop di "Splendido Splendente"; i Komminuet di Morgan cantano, invece, i Duran Duran lasciando da parte il rap in "Come Undone", con un tributo video all'eliminato di giovedì scorso, Diluvio. Lorenzo Fragola conclude la seconda manche con "Impossible" di James Arthur, che esalta le sue capacità vocali e mette d'accordo i quattro giudici. Al ballottaggio i The Wise sono eliminati con voto unanime dei giudici.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog