Cerca

Tempi moderni

All'Università di Teramo un corso di "selfie"

Chissà se a Francesco Totti daranno una laurea "honoris causa" per il selfie che il capitano della Roma s'è fatto all'Olimpico dopo il secondo gol segnato alla Lazio nel derby? Certo è che il Pupone avrebbe le carte in regola per salire in cattedra qualora l'Università di Teramo intendesse replicare il corso appena concluso e intitolato: "Memento moi: il selfie come pratica del ritratto". Un ciclo di lezioni nel corso di laurea in management e comunicazione d'impresa. L'autoscatto, infatti, è una moda dilagante, sia in situazioni pubbliche che private. Sia conviviale (come quello fatto da Ellen De generes un paio d'anni fa durante la notte degli Oscar, che ha avuto milioni di condivisioni in poche ore, stabilendo poi il record mondiale) sia individuale e magari "hot", come quelli alle sue natiche coi quali Kim Kardashian ha inondato il web negli ultimi anni.

Tutti si sono fatti un selfie almeno una volta, dal Papa a Obama: è una vera rivoluzione sociale – spiega al quotidiano LA Stampa la professoressa Raffaella Morselli, docente di Storia dell’Arte Moderna –. E’ alla portata di chiunque: quando dovevamo caricare la macchina, aspettare la posa per scattare e sviluppare la fotografia servivano pazienza e competenze. Anche l’autoritratto richiedeva abilità pittoriche e immaginative che il selfie ha totalmente annullato. Però c’è, ci può essere e si può cercare, un’estetica dell’autoscatto: la maggior parte della gente non si pone il problema e questa è la grande spazzatura che c’è dietro al fenomeno del selfie".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • blues188

    24 Gennaio 2015 - 18:06

    Ma dove tirano fuori i soldi queste università? Non sono per caso le tasse che il Nord paga per intere? E vanno a finire per queste immondizie?

    Report

    Rispondi

    • alertado

      25 Gennaio 2015 - 11:11

      Certo come nel Veneto.. regione riconosciutissima per pagare le tasse. Si informi eh.

      Report

      Rispondi

  • carlozani

    24 Gennaio 2015 - 17:05

    Ormai le lauree nelle varie scienze si sprecano.C'è la laurea delle merendine?

    Report

    Rispondi

  • deltabravo

    24 Gennaio 2015 - 16:04

    Bella università magre scheletriche hanno mangiato la fame x colazione e con la scusa del selfie sbattono in prima pagina ste cornute senza patria ma andate a farvi un autoscatto mentre cagate

    Report

    Rispondi

blog