Cerca

Star internazionali

Ai Grammy Awards di Los Angeles trionfano Sam Smith e Beyonce

Si sono svolti Los Angeles i 57 esimi Grammy Awards, gli oscar della musica. Star della serata è stato senza dubbio la rivelazione dell'anno, Sam Smith, che si è portato a casa ben quattro grammy: Record Of The Year, Song Of The Year, Best New Artist e Best Pop Vocal Album.

La regina indiscussa - Beyoncé rimane una delle più premiate, si è portata a casa tre grammy - migliore performance R&B, migliore canzone R&B con la canzone Drunk in Love e Best Surround Sound Album - e sale a quota 20 grammy vinti nella sua carriera. Non riesce a vincere l'ambitissimo grammofono per l'album migliore dell'anno, che è stato vinto da Beck con Morning Phase. La categoria Best pop solo performance è stata vinta da Pharrel Williams con la sua Happy

Le esibizioni - Le performance sono state, come al solito, d'altissimo livello. Tra le esibizioni più belle sicuramente dobbiamo citare il ritorno degli AC/DC. Lady Gaga ha duettato con il mitico Tony Bennet, e la divina Madonna con la sua "Living for life"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog