Cerca

La follia

Napoli, i carabinieri arrestano il boss della Camorra Luigi Cuccaro: la gente aggredisce i miliatari

Il boss Luigi Cuccaro, reggente dell'omonimo clan della Camorra, è stato arrestato dai Carabinieri di Torre Annunziata che lo hanno scovato a casa del cognato a Barra, vera e propria roccaforte del clan. Il boss finora latitante si è tradito spinto dalla voglia di festeggiare il suo onomastico con la moglie e il figlio piccolo. L'impensabile però è successo al momento dell'arresto quando la folla ha aggredito i militari per strappare letteralmente il boss dalle loro mani. La gente del quartiere si è riversata per strada in piena notte e ha circondato le auto dei carabinieri provando a impedire che Cuccaro venisse portato via.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mariocase

    mariocase

    22 Giugno 2015 - 09:09

    angioletto di DIO!!!!

    Report

    Rispondi

  • routier

    22 Giugno 2015 - 08:08

    "miliatari" ? Il correttore di bozze è in ferie ?

    Report

    Rispondi

  • blues188

    22 Giugno 2015 - 08:08

    So derroni, ahò.. Ghe ge dobbiamo ffare? Guesdi magnano bane e camorra da sembre e ber sembre. Ghe vergognaaaa

    Report

    Rispondi

  • blues188

    22 Giugno 2015 - 08:08

    So derroni, ahò.. Ghe ge dobbiamo ffare? Guesdi magnano bane e camorra da sembre e ber sembre. Ghe vergognaaaa

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog