Cerca

Roma

Roma, blitz del gruppo di estrema destra: sostituisce le bandiere arcobaleno con il Tricolore

Siamo all'Eur, quartiere noto sia per la sua centennale storia e sia, purtroppo, perché è teatro di risse furibonde causate dalla folle movida, per la prostituzione ed il degrado.  Proprio nel quartiere a sud di Roma era partita una iniziativa di sensibilizzazione sui diritti degli omosessuali, sono state infatti issate alcune bandiere Rainbow sulla via Cristoforo Colombo. L’iniziativa del Presidente del Municipio è stata molto criticata sul web, ma, soprattutto, oggetto di una azione dimostrativa messa a segno nel corso della notte dal movimento politico e centro sociale di destra, Foro753. Con un bliz notturno, i militanti hanno sostituito le bandiere rainbow con i Tricolori. Questo il comunicato pubblicato sulla pagina Facebook del movimento. “La bandiera rainbow avrebbe dovuto sventolare per tutta la settimana sui torrioni della Cristoforo Colombo a significare, così come ha dichiarato il presidente del IX Municipio Andrea Santoro, “l’identificazione dell’intero quartiere in quei colori. Ma Roma non è la vostra camera da letto!”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cane sciolto

    15 Ottobre 2015 - 01:01

    Fatto bene condivido.

    Report

    Rispondi

  • dorean

    14 Ottobre 2015 - 19:07

    Se hanno pagato di tasca loro ok ma se ho pagato anche io non sono d'accordo a meno che non mettano una bandiera anche per gli etero e ii loro diritti Perchè i sodomiti hanno dirittti e gli etero no?

    Report

    Rispondi

  • lureal1913

    14 Ottobre 2015 - 18:06

    che mascalzoni!Certo se avessero messo delle bandiere rosse allora si che sarebbero bravi!

    Report

    Rispondi

blog