Cerca

Usa

Holly Burt è la donna con le gambe più lunghe degli Usa

Da bambina la chiamavano "giraffa" o, nella migliore delle ipotesi, "gambe lunghe". Ma dopo anni di prese in giro e bullismo, Holly Burt, una ragazza americana di 20 anni, si è presa la sua rivincita e si prepara a essere nominata "donna con le gambe più lunghe degli Stati Uniti". 

Da record -Holly è alta complessivamente 1 metro e 98, solo che ben 1 metro e 26 centimetri del suo corpo sono occupati dalle gambe. Questa incredibile misura ha permesso a Holly di soffiare il titolo di "Miss gambe più lunghe d'America" alla modella che attualmente deteneva il titolo, Lauren Williams. La timida e goffa ragazza di un tempo si è trasformata così in un'icona sexy molto ambita dagli uomini. Lei stessa racconta: "Sono cresciuta e la gente ha iniziato ad apprezzarmi. Molti uomini che mi si sono avvicinati avevano il fetish delle gambe lunghe. Ma ho una regola: non posso uscire con nessuno al di sotto del metro e novanta. Per fortuna New York è piena di uomini alti e sexy”.

Una ragazza come tante - Notorietà e apprezzamenti da parte del mondo maschile non hanno risolto però alcuni problemi con cui Holly ha a che fare tutti i giorni. "È molto difficile prendere gli aerei e l’auto. Il mio ex fidanzato aveva una Mini Cooper. Abbiamo fatto un viaggio in Florida, ed è stato il peggiore della mia vita", racconta. "Poi ho tanti problemi con lo shopping  e non trovo mai niente che sia adatto alle mie taglie", spiega Holly che per ora della sua vita però, non vuole cambiare nulla. Continuerà a studiare design all'università e a trascorrere molto tempo con la sua famiglia dove l'altezza è un marchio di fabbrica: il nonno era alto due metri, uno zio ne misura 2,4 e il papà supera il metro e 90. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alkhuwarizmi

    20 Ottobre 2015 - 14:02

    Un fenomeno, però non un fisico precisamente invidiale o sexy. Auguri.

    Report

    Rispondi

blog