Cerca

La Cina presenta il suo primo jet passeggeri

E' vero che oggi sono le tre "Sorelle del Golfo" (Emirates, Qatar Airways e Etihad) a trascinare gli ordinativi mondiali nel campo dell'aviazione commerciale. Ma è altrettanto vero che se gli ordini dalla Cina dovessero subire una frenata, per Airbus e Boeing sarebbero guai grossi. E' per questo che tra i costruttori occidentali (guidati appunto dall'azienda americana e dal consorzio europeo) crea una certa inquitudine il "roll-out" (ovvero la presentazione ufficiale) del C-919, il primo jet passeggeri costruito dalla Cina.

A realizzarlo, dopo anni di studi e di sviluppo e miliardi di dollari di investimenti, è la Commercial Aircraft Corporation of China (Comac), insieme comunque a due aziende occidentali come l'americana General Electric e la francese Safran. Il C-919 è un jet con capacità di 159 posti, che si piazza dunque sul mercato  in diretta concorrenza con il 737 della Boeing e l'A320 della Airbus. Il velivolo avrà un'autonomia di 5.555 chilometri e il suo primo test di volo avverrà nel 2016.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    02 Novembre 2015 - 19:07

    i prodotti cinesi sino a bassissimo costo, fatti male, non funzionano per piu' di 2 giorni, si rompono subito e sono copie dei prodotti veri ma con componenti di plastica invece di alluminio per esempio.

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    02 Novembre 2015 - 17:05

    Preferisco farmela in bicicletta piuttosto che salire su quel coso

    Report

    Rispondi

  • Angelalbert

    02 Novembre 2015 - 16:04

    I piloti saranno dei panda giganti.

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    02 Novembre 2015 - 15:03

    Gia' non vado in aereo...figuratevi in uno cinese !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog