Cerca

Maradona "chavista" chiude la campagna elettorale per le presidenziali in Venezuela

Con la camicia rossa di Chavez e con cappellino con i colori della bandiera del Venezuela, Diego Armando Maradona ha chiuso a Caracas la campagna elettorale in vista del voto di domenica nel paese nel quale il presidente ad interim Nicolas Maduro affronterà Henrique Capriles. Dopo aver salutato i presenti dal palco, Maradona ha poi calciato dei palloni in direzione al pubblico, che lo ha accolto con un'ovazione, mentre il presentatore dell'evento sottolineava che "La 'mano de Dios' è qui con noi". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marystip

    12 Aprile 2013 - 19:07

    E' sempre stato uno stronzo, solo a Napoli potevano esaltarlo.

    Report

    Rispondi

blog