Cerca

Il Royal Baby è stato registrato all'anagrafe di Londra

Occupazione del padre: "Principe del Regno Unito". Occupazione della madre: "Principessa del Regno Unito". Questo si legge sul certificato di nascita di "Sua Altezza reale Principe George Alexander Louis di Cambridge", che finalmente è stato registrato all'anagrafe del Westminster City Council, il distretto londinese nel quale, amministrativamente, risiede il Royal Baby con i suoi genitori. A dare l'annuncio dell'avvenuta registrazione dell'erede al trono, nato lunedì scorso al St. Mary's Hospital della capitale britannica, è stato un comunicato ufficiale del palazzo reale. A firmare il certificato, il papà William, che ha anche indicato per esteso il proprio nome: "Sua Altezza Reale Principe William Arthur Philip Louis, Duca di Duke Cambridge". Anche le generalità della mamma, Kate Middleton, sono indicate formalmente secondo la denominazione ufficiale: "Catherine Elizabeth Sua Altezza Reale, Duchessa di Cambridge". A differenza di quanto avviene però agli altri sudditi di Sua Maestà, scrive il Daily Mail, che nella homepage mostra anche una foto del "Birth Certificate" del piccolo George, William non è dovuto andare personalmente all'ufficio dell'anagrafe. Una funzionaria del Westminster City Council, Alison Cathcart, si è presentata nella residenza ufficiale di Kensington Palace e "attuale indirizzo" della coppia reale per formalizzare la registrazione insieme a William. Un certificato di nascita 'a domicilio'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog