Cerca

America

Vincent è nato senza tibie ma la dottoresa gliel'ha create con una stampante 3D

Un nuovo paio di zampe create con una stampante 3D. Una bella novità che arriva dall'Università dello Iowa che ha permesso di salvare il felino nato senza le tibie. Si chiama Vincent ed è un gatto nato con una malformazione alle zampe posteriori. Si prospettava una vita difficile o addirittura breve, ma invece la dottoressa Mary Sarah Bergh della Iowa State University ha cambiato le sorti di questo povero gattino. Con una stampante 3D ha potuto modellare delle zampe sostitutive in titanio, poi incorporati nelle ossa permettendo allo scheletro sano di continuare a crescere. Il titanio è stato allungato con la crescita del felino che ora ha tagliato il traguardo dei tre anni e raggiunto l'età matura. Quello di Vincent è un caso che in futuro servirà ad aiutare anche altri animali nelle sue condizioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog