Cerca

Animali prodigiosi

Dal piccione Gps alle termiti con riscaldamento...nel didietro. Quali animali potrebbero essere più furbi noi

Non per forza il primo anello della catena. Nonostante l'uomo pensi di essere l'essere più intelligente al mondo, la natura ha dotato alcuni animali di caratteristiche così sorprendenti da farci dubitare della nostra prerogativa di creature superiori. 

Come riporta Il Giornale, un animale tanto bistrattato come il piccione sarebbe un vero e proprio Gps con le ali. Pare che sia dotato nel becco di un congegno metallico che può orientarsi con il magnetismo terrestre in qualsiasi ora del giorno e della notte, in qualsiasi condizione atmosferica, e che permetta all'animale di tornare sempre a casa. Anche un altro uccello, il corvo, ha una straordinaria caratteristica: è uno dei pochi animali a poter vivere in qualsiasi ambiente della Terra.

Passiamo agli insetti. La formica è senza dubbio una creatura strabiliante. Alcune specie hanno la capacità di riprodursi con una clonazione indipendente dai sessi, riuscendo a procreare solamente esemplari femminili, più "utili" rispetto ai maschi. E che dire della termite dello Zimbabwe, che grazie ad un originale sistema di ventilazione anale riesce a mantenere e a disperdere il calore secondo le proprie necessità?

Ma, senza dubbio, sono i mammiferi ad essere i più incredibili tra gli animali. L'elefante, grazie ad un olfatto prodigioso, riesce a captare l'assenza di membri della sua famiglia e questo, combinato alla capacità di elaborazione mentale, gli permette sempre di sapere dove siano gli esemplari del branco. Lo scimpanzè pare abbia una memoria fotografica per le sequenze numeriche addirittura migliore di quella umana (e la sua intelligenza è pari a quella di un bambino di tre anni!). Il delfino, infine, è stato recentemente definito "una persona non umana" e il secondo animale più intelligente dopo l'uomo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gio52

    22 Luglio 2016 - 13:01

    A cosa ci serve avere il cervello di grandi dimensioni , a cui e' stato attribuito il merito della nostra evoluzione , se poi non abbiamo molte delle peculiarita' che contraddistinguono alcuni animali ? Probabilmente l'evoluzione ha fornito alcuni esseri viventi , con un piccolo cervello, di molte piu' sinapsi di quante noi umani possiamo ostentare ." Gli umani non sono mai scesi dall'albero" !

    Report

    Rispondi

blog