Cerca

Auto

500 Riva, nuovo gioiello Fiat: quando le quattro ruote sposano la nautica / Foto

Gli anni della Dolce Vita ci hanno lasciato in eredità la Fiat 500, nata nel 1957 e da allora in rapida evoluzione. Diventata un’auto di culto, è stata venduta in oltre 4 milioni di esemplari nel mondo. Sempre in cerca di innovare e rinnovare la sua offerta, Fiat quest’anno offre un connubio davvero inaspettato. Il mitico “cinquino”,  che non solo soddisfaceva il nuovo bisogno di mobilità in modo accessibile ma rappresentava appieno la voglia di vivere di un’intera generazione, incontra l’eleganza e la perfezione di Aquarama, l’imbarcazione Riva autentico status symbol, fatto di materiali pregiati, dettagli curati all’inverosimile e la migliore esperienza artigianale. L’automobilismo sposa la nautica.

Da oggi, presso tutte le concessionarie Fiat, è possibile ordinare la nuova Fiat 500 Riva. Il listino parte da 17.900 Euro per la versione 1.2 a benzina da 69 CV. In occasione del lancio sarà proposta in promozione a 15.500 Euro e la cabrio allo stesso prezzo della berlina. L’esclusiva serie speciale si distingue per scelte estetiche uniche e dettagli preziosi: è stata infatti concepita in collaborazione con Riva, marchio storico della nautica mondiale e da sempre sinonimo di eleganza e stile italiano. Il pomello del cambio è in mogano così come la plancia con intarsi in acero. Si tratta di essenze pregiate impiegate ancora oggi nella realizzazione degli yacht Riva, riproposti sulla 500 attraverso una lavorazione appannaggio di vetture di altissima gamma, connubio tra raffinata tecnologia e alta manualità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog