Cerca

Il piccolo Pinocchio

"Quel bambino non doveva nascere". Ecco cosa è cresciuto nel naso del bimbo

È nato con una rarissima malformazione il piccolo Ollie Trezise, un bambino gallese che oggi ha 21 mesi. Per un problema avuto dalla madre durante la gravidanza, il cervello del bambino si è sviluppato invadendo il setto nasale, lasciando un vuoto nella calotta cranica. Il cervello è cresciuto senza subire nessun danno, ma in un posto diverso dal solito. E come riporta il Daily Mail, Ollie ha avuto da subito un nasino un po' più pronunciato di quanto avrebbe dovuto: "il mio piccolo Pinocchio" lo chiama la mamma. Sono state necessarie diverse operazioni chirurgiche per dargli la possibilità di respirare anche con il naso, visto che la malformazione al naso gli aveva occluso le narici. Il bimbo è comunque sanissimo ed è sempre allegro e vispo. Ma i problemi veri nascono quando la mamma 22enne, Amy Poole, lo porta a passeggio e deve affrontare gli insulti della gente: "Questo bambino non sarebbe dovuto nascere" le dicono per strada. Ma la ragazza non si è mai fatta influenzare dai pregiudizi dei passanti: "È il mio piccolo Pinocchio e sono molto orgogliosa di lui".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • roberto19

    roberto19

    14 Dicembre 2015 - 19:07

    alla domanda : la vittoria di La Pen è un male o un bene per l'Europa ho erroneamente votato per "un male" . Si prega cancellare il mio voto e metterne 10 voti su "è un bene"!!!

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    14 Dicembre 2015 - 19:07

    ... a volte la natura (?) è proprio infame.

    Report

    Rispondi

  • viola52

    14 Dicembre 2015 - 18:06

    il problema per lui sarà quando sarà capace di intendere......e la mamma non ci sarà sempre....

    Report

    Rispondi

blog