Cerca

Testimonianza su La7

Un riscatto per gli italiani morti: un video-scoop inguaia Renzi

Durante la puntata di stasera 10 marzo di Piazzapulita su La7 Corrado Formigli ha mostrato un video preso da Facebook in cui si dà voce a una donna tunisina che faceva parte del commando di sequestratori dell'agguato che ha portato alla morte dei due italiani in Libia, a Sabrada, Fausto Piano e Salvatore Failla

Nel video la donna ricostruisce la dinamica dell'assalto (nella foto-gallery le sue dichiarazioni) e parla esplicitamente della presenza di soldi di un riscatto "presenti in una macchina poi bruciata". L'esistenza o meno di un riscatto è il giallo su cui si sta aspramente discutendo negli ultimi giorni. Il ministro Gentiloni ha negato di aver pagato un riscatto. Questo a nome del governo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog