Cerca

Costume vietato in Francia

Dorme in burqini sulla spiaggia di Nizza: la polizia glielo fa togliere

Dormiva. avvolta nel suo Burqini, sulla spiaggia affollata di turisti di Nizza, a pochi passi dal luogo in cui lo scorso 14 luglio più di 80 persone erano morte travolte dal camion killer guidato da un attentatore dell'Isis. Così, gli agenti della polizia francese le si sono avvicinati. Forti del divieto di indossare il costume islamico da spiaggia in vigore anche in città, l'hanno svegliata, le hanno chiesto i documenti e quindi, multandola per il mancato rispetto del divieto, hanno costretto la donna islamica, a togliersi l'abito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eross

    25 Agosto 2016 - 08:08

    poveri noi ... non preoccupatevi ..tutte le musulmane che,desiderano prendere il sole vestite , possono venire in italia ...magari la ditta Alfano Bololdrini organizza un pulman...

    Report

    Rispondi

  • nick2

    25 Agosto 2016 - 08:08

    Karl Oscar, che scrivi! Il popolo italiano è stato protagonista del più grande esodo della storia dell’umanità. Tra la fine dell’800 e gli inizi del 900 (verso l’America) e dopo la seconda guerra mondiale (verso l’Europa), sono emigrati 24 milioni di nostri connazionali! Ti faccio poi notare che abbiamo ottenuto la nostra democrazia lottando e soffrendo contro i fascisti e gli ipocriti come te.

    Report

    Rispondi

  • realityman17m

    24 Agosto 2016 - 19:07

    E HANNO FATTO BENE, NO BENISSIMO. NELLE AUTORITA FRANCESI , AVREI FATTO UN FOGLIO DI VIA IMMEDIATO. CHI NON RISPETTA LE NOSTRE LEGGI , SE NE TORNI IN AFRICA.

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    24 Agosto 2016 - 19:07

    in Italia la nostra Polizia non avrebbe mai fatto questo perche il Governo di sinistra non lo avrebbe mai permesso.Vive la France.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog