Cerca

Il caso

Iran, il lago Urmia si tinge di rosa: ma è solo colpa della siccità

1

Un'intera distesa d'acqua rosa. Il lago Urmia, in Iran, deve questa spettacolare colorazione all'aumento della siccità e al prosciugamento che provocano l'infestazione dell'alga Dunaliella, che colora così il bacino idrico. Negli ultimi 15 anni la superficie del lago si è ridotta del 70% e per questo il governo iraniano ha approvato una serie di provvedimenti che dovrebbero rendere possibile la sopravvivenza del lago.  

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    08 Settembre 2016 - 00:12

    "...piuttosto terrificanti". "Abbastanza grandissima" stronzata, direi. Ahahah. perché non fate un corso di italiano, per i vostri titolisti? Ri-ahahah.

    Report

    Rispondi

media