Cerca

La scelta

Ariel Winter, la baby star di Modern Family aveva un problema: il seno troppo grosso

Da bambina "secchiona" a teenager sexy: Ariel Winter è famosa per interpretare la puntigliosa Alex Dunphy nella serie tv americana Modern Family, uno dei "casi" televisivi di questi ultimi anni. A 18 anni compiuti, la Winter ha lasciato per strada l'aspetto da ragazzina ed è diventata una donna. Con un problema, vero: il seno troppo grande. Per questo ha deciso di sottoporsi a una operazione di riduzione e agli ultimi Screen Actors Guild Awards si è presentata sul red carpet con un vestito scollatissimo. Un modo per esibire con orgoglio il suo "nuovo" décolleté senza nascondere le cicatrici dell'intervento. "Ragazzi, c'è un motivo per cui ho deciso di non coprire le mie cicatrici. Sono parte di me e non me ne vergogno affatto". D'altronde, come spiegato qualche tempo fa, la scelta di finire sotto i ferri non è stata dettata da semplice vanità: "Avevo un sacco di guai alla schiena. Non riuscivo a stare in piedi per un lungo periodo. Aveva iniziato a farmi così male che non riuscivo a sopportare il dolore".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alkhuwarizmi

    04 Febbraio 2016 - 19:07

    Ora che sappiamo che miss Winter (Inverno!) è meno abbondante dormiremo tutti più sereni.

    Report

    Rispondi

blog