Cerca

Caccia all'uomo

Belgio, le foto di due presunti attentatori all'aeroporto. Nomi e volti di 4 terroristi in fuga

Il sito belga DH.be ha pubblicato la foto di due dei presunti attentatori terroristi che hanno colpito questa mattina a Bruxelles. I due uomini stanno trasportando un carrello all'aeroporto di Zaventem, pochi minuti prima dell'esplosione nell'area delle partenze. Sulla mano sinistra portano entrambi un guanto, che secondo gli inquirenti potrebbe nascondere il detonatore con cui si sono fatti saltare in aria. Ancora sconosciuta la loro identità, così come quella di un uomo accanto a loro, vestito con abiti chiari, che potrebbe essere un terzo terrorista in fuga. L'aspetto de due presunti attentatori però sembra coincidere con quello di due dei quattro terroristi ancora a piede libero in Belgio. Pochi giorni dopo la cattura di Salah Abdeslam, infatti, è ancora caccia ai jihadisti della cellula belga probabilmente coinvolti nelle mattanze di Parigi a novembre scorso, sfuggiti alle operazioni della polizia belga nelle scorse settimane a Forest e, quasi certamente, ideatori degli attentati all'aeroporto di Zaventem e alla stazione della metropolitana di Maelbeek. Il sito arabo Rue20.com ha pubblicato le loro foto e i loro nomi: il 24enne Alashrawa, il 30enne Alabrenne Mohammed e i due fratelli Khaled Ibrahim e Bakra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • goodvin60

    22 Marzo 2016 - 18:06

    Non chiamateli kamikaze. E' ingiusto. I kamikaze erano eroici aviatori che si battevano contro preponderanti forze militari. Non uccidevano innocenti.

    Report

    Rispondi

    • cicalino

      22 Marzo 2016 - 20:08

      Gusto, meglio chiamarli "Kamicazzi". Maledetti !

      Report

      Rispondi

  • marari

    22 Marzo 2016 - 17:05

    Ma se voi vedeste due ceffi così non chiamereste la sicurezza? Europei svegliamoci !

    Report

    Rispondi

  • marari

    22 Marzo 2016 - 17:05

    Ma se voi vedeste due ceffi così non chiamereste la sicurezza? Europei svegliamoci !

    Report

    Rispondi

blog