Cerca

Dopo la strage

Bruxelles, scontro tra polizia e neonazisti al memoriale per le vittime del terrorismo

La polizia in assetto antisommossa è intervenuta con gli idranti per respingere il gruppo di circa 450 hooligan di estrema destra che, con il volto coperto, stanno manifestando contro il terrorismo, nonostante i divieti, in piazza della Borsa a Bruxelles, lanciando pietre, bottiglie e altri oggetti. Lo riporta il quotidiano belga Derniere Heure spiegando che in piazza oggi si erano riunite un migliaio di persone che in silenzio stavano commemorare le vittime degli attentati di martedì scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog