Cerca

Violenza

Una donna, tre uomini: aggressione sessuale in discoteca, scene umilianti

Un'aggressione sessuale agghiacciante, ripresa da un telefonino e finita poi su Facebook, senza che il video sia stato rimosso. Tre uomini hanno assalito una donna in una discoteca in Giamaica, svestendola, buttandola in terra, colpendola e, infine, infilandole un bidone di plastica in testa e "usandola" come un tamburo. Come riporta il Daily Mail secondo i testimoni i tre evidentemente alterati da alcol e droga avrebbero soltanto "ballato" con la malcapitata, ma l'umiliazione pubblica con tanto di condivisioni sui social ha provocato l'indignazione di molti utenti per la mancata censura di Facebook.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog