Cerca

Attrice

Luisa Ranieri, confessione amara: "A vent'anni avevo problemi enormi". Com'era e com'è / Guarda

Luisa Ranieri si confessa a Gioia. La moglie di Luca Zingaretti parla di bellezza ed età: "Bisogna preservare ciò che si ha, averne cura. Non sono contro la chirurgia estetica, però penso sia importante, appunto, riconoscersi, essere naturalmente se stesse. A 40 anni una donna è molto più sicura di sé e dei propri mezzi, e questo cancella la percezione delle rughe".
"A vent'anni ero più bella", aggiunge l'attrice, "ma guardando le foto, preferisco lo sguardo e l'aspetto che ho adesso, più consapevole e più naturale, quindi più seducente rispetto a un viso privo di segni di espressione. Gli uomini, non quelli rampanti, che scappano, vogliono una la quale condividere le cose, una donna che abbia vissuto, sperimentato, letto almeno la metà dei libri che hanno letto loro". 

Ricorda Luisa: "Ero una ragazza timidissima, poco consapevole della mia fisicità, a vent'anni ero piena di turbe. Oggi invece mi vedo e mi dico: 'Beh, non sei poi male'! Ho un rapporto con lo specchio molto fugace: non mi guardo neanche quando mi truccano sul set, sono sempre fuori dallo specchio. Le mie foto sui giornali di gossip parlano chiaro: zero tacchi, non mi trucco, mi faccio una coda ed esco di casa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog