Cerca

Calciomercato

L'Inter cinese fa il botto: Gabigol e Joao Mario, doppio colpo da 70 milioni

Cinesi scatenati sul mercato: dopo il ko contro il Chievo, l'Inter di De Boer e del patron Suning, mister Zhang Jindong, mette a segno due colpi assicurandosi l'attaccante brasiliano Gabriel Barbosa, in arte Gabigol, e il centrocampista portoghese Joao Mario. Per i giovani talenti (rispettivamente 19 e 23 anni) i nerazzurri dovrebbero spendere la bellezza di 70 milioni di euro (45 per Joao Mario, 25 per Gabigol), anche se tutto dovrà passare al vaglio dell'Uefa per i problemi di fairplay finanziario.

Brozovic in uscita - I due giocatori sono sbarcati a distanza di qualche ora l'uno dall'altro a Milano con tanto di annuncio trionfale sul profilo Twitter del club, nelle prossime ore effettueranno le visite mediche per diventare a tutti gli effetti giocatori nerazzurri. In realtà ancora non è chiaro se Gabigol sarà a disposizione di De Boer subito o a gennaio, mentre Joao Mario, grande protagonista agli Europei vinti con il Portogallo, andrà immediatamente a rinforzare la mediana che perderà a questo punto Marcelo Brozovic

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • scorpio53

    27 Agosto 2016 - 10:10

    vogliate anche dirci a quanto ammontano i loro compensi e per quanti anni??? così sapremo effettivamente di quanto sia il grande colpo!!!! fermo restando che il brasiliano arriverà a gennaio, con le tasse e i contratti ( si presume almeno di 4 anni a testa) dovremmo arrivare circa altre i 150 milioni....grande colpo???.......

    Report

    Rispondi

blog