Cerca

In Veneto

L'italiana ricoperta d'insulti sul treno da tre extracomunitari per aver difeso un viaggiatore

Interviene per difendere un passeggero e viene ricoperta d'insulti da tre extracomunitari. La vicenda, riferisce Leggo, si è svolta nella mattinata di mercoledì su un treno che porta dalla Bassa Padovana alla città di Padova. Alla stazione di Saletto i tre nordafricani sono saliti e si sono sdraiati sui sedili del vagone, appoggiando i piedi anche sui sedili di fronte a dove erano posizionati; quando un pendolare ha fatto notare che potevano sedersi nello scompartimento in modo più composto i tre hanno reagito malissimo, iniziando a ricoprire d'insulti il malcapitato. È a questo punto che è intervenuta Elisabetta Vigato, giovane avvocato del padovano che si è posta in difesa del viaggiatore. In tutta risposta i tre extracomunitari hanno cambiato il bersaglio delle loro offese e hanno ricoperto la giovane di minacce verbali, urla e insulti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • realityman17m

    14 Novembre 2016 - 20:08

    TUTTA QUESTA MERDA IMMIGRATA DEVE ESSERE PRESA E , O RISPEDITA IN AFRICA O NEI FORNI CREMATORI. BASTA MERDA IN ITALIA.

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    11 Novembre 2016 - 15:03

    La notizia è: avvocato difende uno che ha ragione e non tre delinquenti.

    Report

    Rispondi

  • libero14

    11 Novembre 2016 - 10:10

    È giunto il momento di inventare i noti squadroni della morte.

    Report

    Rispondi

  • livorno0586

    11 Novembre 2016 - 08:08

    si comportano cosi' tanto sanno che nessun giudice li condannera' questo e' il risultato della politica del buonismo o bisnes degli amici io ho vissuto all'estero e non ho mai avuto un aiuto e rispettato delle leggi del paese in cui ero ospitato quindi chi delinque o si comporta in modo incivile andrebbe rimpatriato subito esempio per chi rimane.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog