Cerca

interventi letali

Melanie Montenegro, la modella 22enne morta per una liposuzione: scoppia la polemica sui social

0

La modella e attrice guatemalteca Melanie Montenegro si è spenta all'età di 22 anni a causa di una banale liposuzione. La vicenda sembra trattare ancora una volta un'altra vittima delle operazioni estetiche a basso costo, operazioni all'apparenza di routine che si concludono spesso tragicamente. Melanie, attirata dalla pubblicità televisiva di una clinica ecuadoregna, è partita, qualche giorno prima di Natale alla volta dell'Ecuador. Poco prima del termine dell'operazione, la modella 22enne, è stata però colpita da un infarto fulminante, causato, secondo i media sudamericani, da un medicinale a cui era allergica. Il Guatemala e la sua piccola bambina di tre anni sono rimasti sconvolti dalla notizia della sua morte.

Famosa soprattutto per essere la protagonista di una nota soap opera, la morte della Montenegro non è passata sotto silenzio: con l'hashtag #JusticiaParaMel, dai social network si è levato un minaccioso coro di protesta, i fan e gli amici infatti hanno fatto sentire tutto il loro dolore per la sua ingiusta morte, prendendosela soprattutto con le fasulle pubblicità televisive che promuovono allettanti interventi estetici a prezzi stracciati. Il chirurgo che avrebbe operato la modella, il dottor Felipe Leyton, inizialmente sparito dalla circolazione, ha poi convocato qualche giorno dopo una conferenza stampa in cui ha dichiarato la sua più completa innocenza, mostrandosi pronto a collaborare con le forze dell'ordine per far luce sulla verità.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media