Cerca

Le indagini

Omicidio Luca Varani: spunta un militare nel festino. Prato: "Mi ero vestito da donna"

Nell'omicidio di Luca Varani, a Roma, spunta un soldato. Sarebbe lui il quarto uomo che ha partecipato al festino a base di cocaina e alcolici nell'appartamento di Manuel Foffo al Collatino. Intanto dall'autopsia arriva una nuova conferma: il giovane è stato massacrato con 30 coltellate.

Sette uomini nell'appartamento - In quella che viene definita "la due giorni di sesso e violenza" con Foffo e l'amico Marc Prato, nell'attico di via Igino Giordani, sarebbero passati sette uomini: la vittima, Luca Varani, i due killer, uno spacciatore albanese, Giacomo (un romano residente a Milano, già interrogato nei giorni scorsi), "Alex Tiburtina", come era memorizzato il nome del militare sul telefonino di Foffo, e un altro misterioso soggetto. Gli inquirenti, poi, da ieri cercano una ragazza bionda, di 25 anni, che venerdì mattina alle 7 è stata vista parlare da altri giovani con Varani sul treno Viterbo-Roma: potrebbe essere stata l'ultima persona ad averlo visto vivo. 

"Vestiti da donna, col rossetto" - Nell'interrogatorio di Prato durante l'udienza di convalida del gip si legge: "Sono andato a casa di Manuel martedì sera, con vestiti maschili e una borsa con una parrucca e altri abiti femminili, questa volta la droga l'aveva comprata lui. Poi serviva altra cocaina ed è venuto Giacomo che abbiamo mandato via. Io mi sono vestito da donna e siamo andati a dormire. Mercoledì abbiamo usato altra cocaina - ha aggiunto Prato - e abbiamo chiamato Alex: ho avuto rapporti anche con lui ed è andato via giovedì mattina".

L'autopsia -  Trenta tra coltellate e martellate hanno straziato il corpo di Luca Varani fino a provocarne la morte per choc da dissanguamento, in una tortura durata circa 2 ore. Dall'autopsia nuovi elementi sull'agonia del giovane ucciso da Marco Prato e Manuel Foffo una settimana fa in un appartamento al Collatino, a Roma. Il ragazzo non sarebbe morto direttamente per le coltellate al torace: la lama trovata conficcata nel petto di Varani non avrebbe trafitto il cuore, ma sarebbe affondata nel polmone sinistro, secondo i medici legali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • attualità

    12 Marzo 2016 - 07:07

    Nel mondo dei fro ci e depravati si trova questo e altro !

    Report

    Rispondi

  • realityman17m

    12 Marzo 2016 - 00:12

    ERGASTOLO SENZA POSSIBILITA D'USCIRNE VIVI

    Report

    Rispondi

  • gescon

    11 Marzo 2016 - 19:07

    Quel militare mandatelo subito in Libia.

    Report

    Rispondi

blog