Cerca

Duplice omicidio

Mestre, professore invita la sua ex e il suo fidanzato e li uccide

0

Due giovani innamorati, Biagio Bonomo e Anastasia Shakurova, sono stati uccisi, dopo essere stati sedati nella notte tra sabato e domenica a Mestre da un professore di 50 anni, Stefano Perale. 

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, l'insegnante di corsi professionali per il ricollocamento, ora accusato di doppio omicidio premeditato, era stato fidanzato con la vittima, 30 anni, originaria della Russia e studentessa di Ca' Foscari. L'uomo avrebbe servito a lei e al suo nuovo compagno un cocktail con del narcotico e poi li avrebbe uccisi con le sue mani strangolando lei e colpendo più volte lui con un oggetto contundente.

E' stato poi lo stesso prof a chiamare il 113 nella notte e a denunciare quanto aveva fatto. Nessuno nel condominio nonostante una larga pozza di sangue avesse raggiunto il pianerottolo si era accorto di nulla.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media