Cerca

Indaga la Digos

Libero, il blitz a mezzanotte: la sede vandalizzata, le foto davanti alla redazione

12

Un blitz nella notte, la redazione milanese di Libero vandalizzata e ricoperta da finte prime pagine del nostro quotidiano. Ignoto l'autore (o gli autori) del gesto, sul caso sta indagando la Digos. Poco dopo la mezzanotte di lunedì il servizio di sicurezza nota qualcosa di strano fuori dalla sede di viale Majno, a Milano. Dopo il sopralluogo e il controllo all'interno della redazione, per assicurarsi che non ci siano stati danni ulteriori, scatta l'allarme. In queste ore la Digos analizzerà le telecamere a circuito chiuso per individuare i responsabili. Non è chiaro se si tratti di una goliardata o di una provocazione politica, dal momento che non è ancora pervenuta alcuna rivendicazione. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Vittori0

    14 Novembre 2017 - 17:05

    ...AVEVATE ESPRESSO LA VOSTRA DISPONIBILITA' AD INTERVISTARE QUALCUNO DI "CASAPOUND"??....COMUNQUE NON E' UNA GOLIARDATA MILANESE !!

    Report

    Rispondi

  • erregalbiati

    14 Novembre 2017 - 17:05

    libertà di stampa

    Report

    Rispondi

  • Uchianghier

    Uchianghier

    14 Novembre 2017 - 17:05

    X pithard - Può darsi Crozza e Brizzi frequentano gli stessi "amici" e gli stessi compagni di merenda.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media