Cerca

Altaroma

Ecco le giovani sorprese dell'Accademia

Roma è ormai la piazza indiscussa dei giovani talenti della moda. L'ultima edizione della fashion week organizzata da Altaroma, andata in scena fino a domenica scorsa, ne ha dato prova, accendendo i riflettori anche sulla realtà della scuole di settore, prima fra tutti l'Accademia Costume & Moda

Tra gli addetti ai lavori presenti alla sfilata dei quindici talenti usciti dallo storico istituto di Via della Rondinella, tanti i commenti positivi ma soprattutto stupiti dalla qualità e dallo stile contemporaneo delle collezioni portate in passerella. Non le solite "baracconate" da scuola di moda ma un lavoro intelligente, con un occhio al concetto di plausibilità dell'abbigliamento e un forte senso della realtà, evitando l'eccesso di sperimentazione, caratteristiche che spesso mancano in altre realtà formative

La direzione dei ragazzi nella ideazione e realizzazione delle collezioni porta la firma di Santo Costanzo, con il supporto di Luigi Mulas Debois per gli accessori. Ed ecco i nomi dei Talents 2016 (così vengono appellati i neo designer di Accademia nel contesto della manifestazione), selezionati lo scorso luglio da una commissione di qualità: Flavia Colantoni, Andrea Di Salvo, Ilaria Fiore, Livia Francese, Sharon Journo Barda, Maria Martyashkina, Federica Malpignano, Svetlana Nadezhdina, Deniza Nugnes, Eleonora Olivieri, Heida Oskrdottir, Federica Rabito, Francesca Richiardi, Martina Scattarella e Saima Shakoor. Di alcuni di loro, sentiremo di sicuro parlare!

di Maria Elena Capitanio 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog