Cerca

Sdeng

Isoardi testimonial Moige contro il cyberbullismo, Selvaggia Lucarelli sfotte: "Proprio lei, che ha Salvini"

1

Nuove frontiere delle bastonature online. Selvaggia Lucarelli su Facebook questa volta prende di mira Elisa Isoardi,appena stata scelta dal Moige (Movimento italiano genitori) come testimonial nella lotta al cyberbullismo. La sua colpa? Essere la compagna di Matteo Salvini, fatto evidentemente che permette alla Lucarelli di identificare in un'unica persona fidanzato e fidanzata, trasmettendo le proprietà dell'uno all'altra.

"Mi piacerebbe capire come possa essere credibile la Isoardi - scrive Selvaggia sulla propria pagina Facebook - come ambasciatrice nella lotta contro il cyberbullismo, quando non le riesce manco di convincere il suo fidanzato a smetterla col cyberbullismo nei confronti della Boldrini, immigrati e così via". "E - continua - con l'istigazione al cyberbullismo, visto che sotto ogni suo singolo post c'è il peggio degli insulti in rete. (basti leggere cosa scrivono sotto il suo post in cui dà delle cazzare alle due ragazze americane). La lotta al cyberbullismo, la Isoardi, potrebbe cominciare ad aiutarla a casa sua, tanto per citare slogan a lei cari. Tenetevi Eleonora Daniele, come testimonial, che mi pare un tantino più credibile, fatemi il favore va".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    13 Settembre 2017 - 16:04

    Certo che Selvaggia Lucarelli la sua figura,tra la Isoardi e la Daniele,come testimonial,la farebbe. Ah,ah,ah,ah,ed ancora,ah,ah,ah,ah,................

    Report

    Rispondi

media