Cerca

Il faccia a faccia

Renzi contro Zagrebelsky, il dibattito sul referendum da Mentana: veleni e battutine in diretta

Il premier contro il professore: il dibattito sul referendum costituzionale tra Matteo Renzi e Gustavo Zagrebelsky organizzato da Enrico Mentana su La7 non ha lesinato momenti anche aspri, alternando passaggi soporiferi a battutine velenose. Le regioni del Sì contro quelle del No, e un convitato di pietra: Maria Elena Boschi, la ministra delle riforme che ha messo la firma su quella che gli italiani voteranno il prossimo 4 dicembre.

Proprio alla Boschi Zagrebelsky "regala" uno dei primi pensierini: "Beh, intanto mai avrei potuto sperare di incontrare il premier in persona, al massimo il ministro Boschi… Anzi, se poi può mettere una buona parola pure con il ministro…". Il prestigioso costituzionalista parte forte, punzecchiando più volte Renzi.

Il premier però con la tv e i suoi tempi ci sa fare, ribalta spesso la frittata, tende a cambiare argomento. Di sicuro più avvincente dell'avversario, un po' meno convincente sul piano dei contenuti. Zagrebelsky lo sa e parte all'attacco: "Anche lei è un costituzionalista, Renzi, no?". Renzi non ci sta: "Del resto, professore, io ho studiato Diritto costituzionale sui suoi libri…", e poi ricordando qualche commento contraddittorio lo invita alla coerenza: "Lei deve fare pace con se stesso, con i suoi articoli e le sue interviste".

Al di là dei tecnicismi, il tema di fondo resta: "Questa riforma porterà all'oligarchia", è la tesi di Zagrebelsky, e di fronte alle accuse di rischio autoritario il premier ribatte con un "Così mi offende". E quando incalza il professore con la domanda "Mi dice quale articolo introduce questo rischio padronale?", il "papà" dei comitati per il No si perde in un bicchier d'acqua e non risponde. Alla fine, l'unico dato concreto - forse - è la promessa ribadita dal premier: "Posso annunciarle che, come Pd, prenderemo l'iniziativa per cambiare l'Italicum. Dunque, questo dibattito che stiamo facendo potrebbe anche essere inutile…". E Mentana non avrà gradito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • saritaboni

    01 Ottobre 2016 - 13:01

    Non ti hanno insegnato che e' da maleducati interrompere quando uno parla? Che non si va fuori tema pur di avere ragione? Studia di piu'e parla di meno capra.

    Report

    Rispondi

blog