Cerca

Zero entusiasmo

Renzi dalla D'Urso, il pubblico vota Berlusconi: premier gelato

Mediaset sarà anche schierata per il Sì e morbida con Matteo Renzi, ma a giudicare dall'applausometro dello studio di DomenicaLive il pubblico è tutto dalla parte di Silvio Berlusconi. Il premier entra da Barbara D'Urso una mezz'oretta dopo il Cavaliere e l'accoglienza è decisamente più tiepida, e lo sarà per tutto il resto dell'intervista.

L'unico momento in cui la platea si scalda è quando Renzi si gioca l'asso anti-Casta: "Le poltrone a Roma sono troppe", e sembra l'unico argomento del Sì in grado di fare presa. Non a caso, anche a uso e consumo del pubblico a casa, il premier cerca di disinnescare ancora una volta la "personalizzazione" del voto: il referendum "è una sfida importante per me. Rende più semplice il paese. È importante per chiunque ci sia che l'Italia tiri via un po' di questa burocrazia". "In questo referendum - ha sottolineato Renzi - i partiti non contano niente. Questa riforma non è per il governo di adesso, è per quello del futuro. È per i nostri figli. Non si governa con la nostalgia, non si può continuare a guardare al passato". Renzi salta tra senatori tagliati, Cnel abolito ("Ci è costato un miliardo in 70 anni e non ha prodotto una legge"), l'intervista è decisamente meno scoppiettante di quella di Berlusconi e alla fine il passaggio più incisivo è uno solo: "Chi vota no perché questa riforma non lo soddisfa in pieno deve sapere che è l'ultima occasione. Tra 30 anni vi guarderò in tv e appena sentirò dire Basta con la Casta mi farò una risata, perché l'unico modo per dire basta alla Casta è votare Sì domenica". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Garrotato

    28 Novembre 2016 - 15:03

    ".. l'unico modo per dire basta alla Casta è votare Sì domenica". Sbagliato, Renzi. L'unico modo per dire basta alla Casta sarebbe quello di acciuffare tutti i politici e impiccarli al primo lampione, a mio parere. Lei non sarà d'accordo, naturalmente, ma è quello che pensa la maggioranza degli Italiani... Ahahah.

    Report

    Rispondi

  • lucianodarby52

    28 Novembre 2016 - 13:01

    Ero e sono e saro con Berluswconi ma voto SI tanto dopo ci saranno le el3ezioni a Marzo 2017 e votero ancorqa SILVIO

    Report

    Rispondi

  • gianni modena

    28 Novembre 2016 - 11:11

    guarda pinocchio che tu sei gis' casta qyundi e' diusto voatere no per manadre a casa anche te come casta

    Report

    Rispondi

  • miacis

    27 Novembre 2016 - 19:07

    La casta é lui l'ìinviato della JP Morgan!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog