Cerca

Nel covo rosso di Cartabianca

Berlusconi dalla Berlinguer, scintille a CartaBianca: "Me ne vado"

"Se non mi lascia rispondere in maniera completa mi alzo e me ne vado. Non può andare avanti questa intervista (...) Allora io me ne vado": scintille a Cartabianca, il programma condotto da Bianca Berlinguer su Raitre. Berlusconi è ospite del "covo comunista" e si dilunga sulla risposta riguardo la presunta "antidemocraticità" della riforma voluta da Matteo Renzi. Bianca Berlinguer si spazientisce: "Adesso si fermi, mi lasci fare qualche domanda!". Ma il Cavaliere vuole completare la risposta su Porcellum, Italicum e riforma elettorale. E così, in un crescendo di tensione, minaccia di abbandonare lo studio, un po' come fece nel mitologico scontro con Lucia Annunziata.

Poi torna il sereno, ma solo per miracolo. Il Cavaliere definisce la riforma "illegittima, intollerabile e inaccettabile" perché in pratica se approvata aiuterebbe il Pd. La Berliguer, attraverso un tweet del tesoriere dem Bonifazi fa notare al Cavaliere come questa riforma abbia tanti punti in comune con quella voluta da lui nel 2013. Berlusconi la prende alla lontana, la Berlinguer lo incalza e il presidente di Forza Italia sbotta: "Mi lasci finire signora".

Poi torna la pace. Fino a un momento finale imbarazzante. Quando Berlusconi tira fuori un foglio, un'ipotesi di programma condiviso con Meloni e Salvini, la Berlinguer sorride. Un gesto non molto educato nei confronti dell'ospite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dodo1861int

    29 Novembre 2016 - 19:07

    montagne rocciose banff le zoccole le conosci bene ,pervertito , lapo in confronto e' un bambino

    Report

    Rispondi

  • dodo1861int

    29 Novembre 2016 - 19:07

    mino ardica sei un avatar? Gli scemi in questo blog abbondano, ma va a letto e copriti bene

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    29 Novembre 2016 - 18:06

    Povero Pirlottone Pregiudicato...pensa ancora di dettar legge e fissare i tempi delle sue apparizioni televisive a base di minkiate trite e ritrite!!! Ma i figli non dovevavno tenerlo a bada per salvaguardare la sua salute? Oppure erano balle colossali per fargli evitare le convocazioni ai processi?!?!?! Pover uomo....

    Report

    Rispondi

  • jack1

    29 Novembre 2016 - 15:03

    marino43 perchè non vai a postare su repubblica ...lì saresti in buona compagnia...sono andato a leggere qualche post e ancora , dopo essermi chiesto dove cazzo vive la gentaccia del tuo calibro, mi fanno male le ganasce dal ridere ...Allora io mi chiedo , ma la matematica per voi è cosa sconosciuta??? due più due riuscite a farlo ??? prendere i dati del 2011 e confrontarli con quelli di oggi no??

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog