Cerca

Ahia

Delirio in campo, Gattuso stramazza a terra. Succede di tutto: tifosi in campo. Ringhio ridotto così

Foggia-Pisa, finale di ritorno dei play-off di Lega Pro, sospesa al 22’ della ripresa, sul risultato di 0-0. Un minuto prima lancio di oggetti in campo con Gattuso che resta a terra colpito da una bottiglietta. Quindi l’ingresso in campo di una trentina di tifosi pugliesi. Sul campo dello Zaccheria c’è tanta confusione, con le forze dell’ordine che arrivano in ritardo per riportare tutto alla normalità

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marcolelli3000

    13 Giugno 2016 - 14:02

    complimenti a Gattuso e al Pisa . Ricordo il Pisa a SanSiro , c'era il grande Baresi, loro persero partita e campionato ma una bella squadra. Incontrammo un gruppo di tifosi in stazione: brave persone, tutte famiglie e nonostante la delusione ricordo che trovammo il modo di scherzare. Sono contento per loro. Bravi.

    Report

    Rispondi

  • Carama63

    12 Giugno 2016 - 21:09

    Il signore nella foto e' un pagliaccio perché come allenatore in una finale non puoi istigare i tifosi avversari prima della partita facendo segno verso la tribuna che non hai paura..e' ovvio che a pochi minuti sul pareggio la gente possa buttare oggetti in campo.Tra l'altro il pagliaccio e' stato colpito da una bottiglietta vuota di acqua e ha fatto la parte del ferito grave..pessima persona

    Report

    Rispondi

blog