Cerca

Cult

Lino Banfi e il leggendario Lato B di Nadia Cassini: "Tutta la verità, cosa facevo con la mia mano"

Lino Banfi si racconta per i suoi 80 anni. L'attore pugliese parla della sua carriera e della sua nuova vita da produttore cinematografico. E ovviamente non tralascia particolari sui film sexy che lo hanno reso leggendario. Racconta al Corriere "quei film, che rivendico, all’epoca venivano chiamati “zozzetti”... ma che avevano di “zozzo”? Il massimo che si faceva era spiare dal buco delle serrature, ma niente di volgare anche quando dicevo che ero 'arrapeto'".

Lino Banfi parla di una delle sue partner più sexy: "Certo, ero fortunato, perché potevo toccare il fondoschiena di Nadia Cassini: era talmente bello che l’attrice lo aveva assicurato per un miliardo e le maestranze dell’epoca, dopo che lo avevo palpeggiato, mi dicevano “Lino! Nun te lava’ più la mano!”".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog