Cerca

Meraviglie

Rossella Fiamingo, argento a Rio e oro in bikini: le foto da urlo, lato B disegnato col compasso / Guarda

7 Agosto 2016

5

A Rio 2016 ha vinto la prima medaglia italiana. Un argento nella spada, quella di Rossella Fiamingo, che lascia un po' di amaro in bocca: era avanti di quattro stoccate, ma si è fatta rimontare. Ma tant'è. La 25enne originaria di San Giovanni la Punta, in Sicilia, sarà uno dei volti che ricorderemo di queste Olimpiadi. E non solo il volto: in questa gallery, infatti, vi sveliamo la Fiamingo segreta. Ecco un suo "album di famiglia", e alcune foto in cui mostra tutto il suo splendore. Il lato B? Pare disegnato col compasso...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Ilcomodore

    Ilcomodore

    09 Agosto 2016 - 11:11

    Come te non c'è nessuno...!!!.

    Report

    Rispondi

  • cri10

    09 Agosto 2016 - 11:11

    ma come vi permettete ? In generale sono commenti schifosi e denigratori, in particolare se riferiti ad una ragazza la quale competenza non è delineata dal saper fare un balletto attaccata ad un palo ma da anni di duro lavoro. Lei è una campionessa e voi una volta eravate un bel giornale ora siete peggio di Chi. Che mancanza di professionalità vergognatevi a farvi chiamare giornalisti.

    Report

    Rispondi

  • vittorioulisse

    07 Agosto 2016 - 17:05

    Invece di sparare tante cazzate, su danza de ventre e altro, e tante foto da cosidetto urlo (!), avrebbe fatto meglio a concentrarsi ed a vincere l'oro. E adesso non cominciamo a dare il via a tanti commenti idioti: in gara o si vince o si perde, e uno gareggia per essere primo. Punto!

    Report

    Rispondi

    • xabaras1

      09 Agosto 2016 - 20:08

      ma a te che cazzo te ne frega se vince l'oro o no? te ne viene in tasca qualcosa??? saranno cazzacci suoi se vince o no, chi cazzo sei, pirla!!!!

      Report

      Rispondi

    • gboccard

      08 Agosto 2016 - 22:10

      Hai ragione: non servono altri commenti idioti.

      Report

      Rispondi

media