Cerca

Sciagura

Chapecoense, il messaggio inquietante di Cleber Santana dall'aereo caduto prima di morire

0

Un messaggio su Instagram straziante, l'ultimo prima di morire insieme ai suoi compagni di squadra. Il 35enne Cleber Santana, ex centrocampista dell'Atletico Madrid, era a bordo dell'aereo caduto in Colombia su cui viaggiava la sua squadra, i brasiliani del Chapecoense. Stavano andando a giocare la finale di Coppa Sudamericana contro il Nacional Medellin, una favola sportiva (fino al 20009 militavano nella Serie D brasiliana) finita nel sangue. Anche Cleber è tra le 76 vittime del disastro (solo 5 i sopravvissuti) e prima del decollo aveva scritto un post che ora suona inquietante e commovente al tempo stesso: "Em quantas vidas eu viver, em todas eu vou amar você", "per quante vite vivrò ti amerò sempre". 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media