Cerca

Chicca

La bomba di Dago su Gianni Agnelli: "Quando salì su Luna Rossa, caos totale: cosa dicevano di lui"

Roberto D'Agostino, in tv con Dago in the Sky, racconta a Sette i segreti del suo successo, il suo metodo di lavoro e come è nato il sito punto di riferimento della stampa italiana e del web, Dagospia. "Alla fine degli anni Novanta", racconta D'Agostino, "avevo una rubrica di gossip e costume sull'Espresso". Si chiamava la Spia. "Mentre era in corso l'America's cup a Oakland, mi raccontano un aneddoto gustoso: Gianni Agnelli era voluto salire sopra Luna Rossa Rossa e dopo quella visita...all'imbarcazione ne erano successe di tutti i colori. Patrizio Bertelli, il proprietario, aveva esclamato: 'Agnelli porta sfiga'. Riportai tutto". Apriti cielo. Nel giro di qualche giorno la rubrica viene soppressa. "Barbara Palombelli", prosegue D'Agostino, "che allora  aveva aperto uno dei primi blog giornalistici, mi consigliò di trasferirmi sul web". E nasce così il sito Dagospia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alfa.omega

    22 Dicembre 2016 - 17:05

    che kakata

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    22 Dicembre 2016 - 12:12

    Tutto qui?!

    Report

    Rispondi

  • wilegio

    wilegio

    22 Dicembre 2016 - 12:12

    Quell'essere immondo ha portato sfiga e rovina all'Italia per tutto il tempo in cui ha indegnamente calcato questa terra. Non c'era bisogno che ce lo raccontasse d'agostino.

    Report

    Rispondi

  • spaccoilrosso

    22 Dicembre 2016 - 11:11

    di sicuro agnelli ha portato sfiga agli italiani che per decenni hanno dato parte delle loro tasse alla fiat

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog