Cerca

Cult

Sanremo, la clamorosa assenza: il Maestro Beppe Vessicchio non sarà al Festival

0

Pessime notizie per i fan (tanti) di Beppe Vessicchio. Il mitico direttore d'orchestra simpatico e mite, con la rassicurante barba da Babbo Natale, ha già comunicato che non sarà a Sanremo, come fa sapere TvBlog. Vessicchio è un personaggio molto amato anche sui social: l'anno scorso, per esempio, durante la prima serata del Festival sui social l'hashtag #usciteVessicchio diventò virale. 

"Confermo che non sarò presente al Festival come direttore per le canzoni in gara. Mi dedicherò alla presentazione del primo libro che ho scritto", ha dichiarato il maestro.
 

Vessicchio debuttò a Sanremo come direttore d’orchestra nel 1990 (saltando da allora solo 3-4 edizioni) ma vi partecipò già nel 1985 (quando ancora l’orchestra non c’era) nella veste di arrangiatore fiduciario di Zucchero per il brano Canzone triste. In un'intervista pubblicata oggi da Il Giornale Off si è espresso così: "È un programma televisivo: è gestito dalla tivù, si parla degli ascolti e di quanto è seguito e basta. Trattandolo così è logico che diventi sensibile a ciò che la televisione ha già reso prezioso. Ma è innegabile che musicalmente, negli ultimi dieci anni, Sanremo non ha lasciato nessun segnale forte nel mondo della discografia".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media