Cerca

Dolore

Ricordate la Sconsolata di Zelig? Il dramma privato di Anna Maria Barbera, lacrime dalla D'Urso

3

Qualche anno fa Anna Maria Barbera era uno dei volti più famosi della comicità italiana: oggi, a 55 anni, la popolarissima Sconsolata di Zelig è un po' uscita dai radar della tv ma ieri è tornata, a Domenica Live ospite di Barbara D'Urso su Canale 5. Ed è stata subito commozione: la comica torinese non ha trattenuto le lacrime quando è andato in onda un video-messaggio di sua figlia Charlotte, 30 anni. "Per lei hai fatto una rinuncia importante", ha spiegato al pubblico la D'Urso. "Ho dovuto fare una scelta e ho scelto lei. Sono scelte d'amore. È stata travolgente", ha confermato la Barbera. "Quando sono rimasta incinta, il mio uomo voleva solo me - aveva spiegato al settimanale Gente -. E io l'ho lasciato per avere lei. Non ho meriti, se non come ogni attento genitore, di aver cura, dedizione e preghiera, affinché il proprio figlio possa fiorire non interrompendo il progetto divino. La fede mi guida anche quando sembra che le forze vengano meno".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Damm a trà

    Damm a trà

    14 Febbraio 2017 - 10:10

    Scusate ma se la matematica non è un opinione i conti non tornano. La Barbera ha 55anni e la figlia 30 quindi è stata partorita all'età di 25anni. A 25 anni la barbera non la conosceva nessuno, probabilmente neanche il portiere del suo palazzo. A che carriera avrebbe rinunciato se ancora non era nessuno ed è venuta alla ribalta grazie a zelig solo una decina di anni fa quando la figlia aveva già 20 anni ? Doveva forse cambiarle i pannolini ?

    Report

    Rispondi

  • kufu

    13 Febbraio 2017 - 12:12

    Anche Sconsolata a piangere dalla D'Urso .... che delusione

    Report

    Rispondi

    • milibe

      14 Febbraio 2017 - 07:07

      delusione anche per me.....

      Report

      Rispondi

media